RICETTA ESTIVA: “Miniparmigianine di melanzane”


La parmigiana di melanzane o melenzane è un piatto che fa parte dell’olimpo delle ricette tradizionali italiane. E come tutte le ricette della tradizione culinaria italiana molti ne rivendicano la paternità. 

È riconosciuto come piatto tipico delle regioni del Sud, in particolare modo in Sicilia, dove è stata riconosciuta come prodotto agroalimentare tradizionale. Naturalmente, così come tante altre ricette, la parmigiana viene preparata in tutte le zone d’Italia con le sue diverse varianti. Non mancano rivisitazioni da parte di cuochi nel resto del mondo.

Le origini di questa pietanza, un tempo piatto povero e poi divenuto ricco col passare del tempo, sono abbastanza controverse: non è facile ricostruirne la storia, in quanto Campania, Sicilia ed Emilia Romagna si contendono il primato, generando varie questioni storico-linguistiche.

La melanzana, ortaggio in grado di assorbire bene i grassi alimentari, fu importata in Europa dai mercanti Arabi nel tardo medioevo, per la prima volta in Andalusia, nel Sud della Spagna. In Italia venne utilizzata in cucina per la prima volta intorno alla prima metà del 1400, grazie all’importazione degli Arabi e dei carmelitani. Oggi viene coltivata soprattutto nelle zone in cui il clima è mite: non sopporterebbe infatti l’eccessivo freddo ed una temperatura sotto i 12 gradi che ne bloccherebbe automaticamente la crescita.

Solo nel 1800 iniziò ad essere particolarmente apprezzata ed utilizzata per varie preparazioni, prima nelle umili mense del popolo e poi nelle ricche cucine della nobiltà. Sono molti i piatti che nascono da contesti poveri per poi diventare veri e propri capolavori della tradizione partenopea, basta pensare al soffritto ed alle polpette di sugo.

Oggi ve la riproponiamo in versione mini! Scopriamo insieme come realizzarla!
Ingredienti:

  • 4 stampini x muffin
  • 2 melanzane tonde violette
  • Passata di pomodoro
  • 1 spicchio di d’aglio
  • Olio d’oliva 3 cucchiai
  • Sottilette 3/4
  • 1etto di prosciutto cotto
  • Parmigiano q.b.
  • Sale q.b.
  • 1ciuffo di basilico
  • Olio di girasole per friggere q.b.

Preparazione:

Lavate le melanzane, asciugatele e tagliatele a fette e friggetele in olio ben caldo e ponetele in un piatto con carta assorbente.

Preparate il sugo, soffrggendo l’aglio che toglierete una volta imbiondito. Salate il sugo e spegnete il fuoco quando sara ben ristretto.

Foderate gli stampini con due fette di melanzana al centro mettete un cucchiaio di sugo, la sottiletta a pezzetti e un po di prosciutto cotto. 

Richiudere con un altra fetta di melanzana avvolgendo bene. Aggiungete sopra,un cucchiaio di sugo, una spolverata di parmigiano e basilico tritato. Procedete in questo modo per gli altri stampini. Infornate a 200° x 10 minuti.

Buon appetito!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...