Speciale Tradizione Napoletana: “Polpetielli alla Luciana”

“I Polpetielli alla Luciana” rappresentano un piatto tipico della cucina napoletana e campana. Il nome deriva da un quartiere di Napoli, Santa Lucia, un borgo che in passato era abitato dai marinai specializzati nella pesca al polpo, che poi veniva cucinato in maniera molto semplice ma gustosa.

Secondo la regola fondamentale napoletana della cottura del polpo alla Luciana, questo imponente mollusco si deve cuocere “dentro l’acqua sua”, ossia lasciato a sobbollire in un tegame, preferibilmente di coccio, con coperchio, insieme a pochissimi altri ingredienti, dato che il polpo è già molto saporito di suo.

Esistono due varianti del polpo alla Luciana: quello di cui di seguito indicheremo la ricetta, cioè il polpo verace cotto con pomodoro e qualche aromatizzante (prezzemolo, aglio, olive…), e quello diffuso nel resto della Campania che invece viene cotto in bianco, bollito in acqua e poi servito con una spruzzata di limone e del prezzemolo tritato.

Il polpo è un mollusco che vive in mari caldi e temperati in tutto il Mediterraneo, dalle acque costiere fino al limite della scarpata continentale, da 0 fino a 200 m di profondità, nei fondali più diversi: dalle rocce alla barriera corallina o su fondali popolati da piante marine.


Ingredienti:

  

  • 600gr di moscardini
  • 500gr di pomodorini ciliegino 
  • Olio evo 4 cucchiai
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • Prezzemolo q.b.
  • Basilico q.b
  • 1 spicchio d’aglio 
  • Pepe q.b.
  • Freselline integrali / crostini
  • Facoltativo: aggiunta olive nere a piacere


Preparazione:

Pulite i polipi accuratamente e fateli rosolare in un tegame con olio e uno spicchio d’aglio.

Quando di saranno colorati e rosolati, togliere l’aglio e aggiungere mezzo bicchiere di vino bianco, facendolo evaporare. Dopo 5-6 minuti aggiungete i pomodorini tagliati, il prezzemolo e qualche foglia di basilico.

Infine, volendo aggiungete le olive. Dopo circa 10 minuti con la forchetta provate la cottura del polpo e quando il sugo sarà ben ristretto spegnete.

  

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...