Tre meno meno: Maurizio Cortese e il viaggio tra cibo storia e pallone

 

angela acanfora photographer de laurentis a napoli (50)
Maurizio Cortese, gourmet napoletano ha presentato pochi giorni fa presso l’Hotel Parker’s di Napoli il suo primo libro ‘Tre meno meno’.  Un percorso tra percorsi di vita, cibo e calcio. “Sono cresciuto a pane e pallone” ricorda l’autore, è sempre stato presente nella mia infanzia.”
Il volume 2.0 dedicato alla sua adolescenza scolastica tra i banchi di scuola al periodo delle medie, dedicato alla sua Professoressa di Italiano, quando all’età di 11 anni prese ad un tema un bruttissimo e traumatico voto: Tre meno meno e da qui il titolo al libro autobiografico.angela acanfora photographer de laurentis a napoli (393)
Un racconto intrigante che passa dal Giardino dei sogni di Sant’Agata dei Goti, conoscendo i profumi e la qualità della cucina di Don Alfonso Iaccarino, alla scoperta degli odori, i gusti ed i profumi tipicamente caratteristici della terra, alla  buona cucina, e tutta la magia che si creava attorno alla nascita di quella che poi sarà la sua curiosità e la sua passione, la cucina. Le lezioni dello chef Iaccarino, l’amicizia e l’amore per la sua terra hanno spinto Maurizio a condividere questo bagaglio di esperienza.

Tanti addetti del settore food e stampa, tra cui giornalisti, fotografi e tv sono accorsi al Grand Hotel Parker’s affollando la grande sala dei convegni Ferdinando IV di Borbone, per la presentazione del libro di Cortese.

Durante l’incontro, moderato dalla giornalista Donatella Bernabò Silorata, sono intervenuti i compagni di scuola dell’autore, accolti con grande affetto, e la figlia dello stesso, arrivata a sorpresa dall’estero durante la presentazione, destando emozioni e commozione.
angela acanfora photographer de laurentis a napoli (218)
In prima fila hanno presenziato il Presidente SSC NAPOLI Aurelio De Laurentiis con la moglie Jaqueline Baudit, Luis Vinicio ex calciatore ed allenatore del Napoli, Roberta Bellesini, moglie del grande Giorgio Faletti, madrina del suo libro.
“Devo dire, in tutta onestà, che prima di lasciare il mio libro in mano ad altri, in tipografia, mi sono molto emozionato. E’ vero quando si dice che un libro scritto è come un figlio, “Tre meno meno” lo sento molto mio. In quelle pagine c’è la mia vita. Roberta Bellesini, è comparsa nella mia vita proprio nel momento in cui stavo sfogliando la classica margherita: lo scrivo, non lo scrivo, lo scrivo, non lo scrivo, lo scrivo! Il nostro incontro, casuale, una sera a cena, grazie a una coppia di amici, mi ha indotto a pensare che fosse un segno del destino. Così mi sono convinto. Per cui non può essere che un onore, per me, che Roberta abbia accettato di fare da madrina al mio libro…”
La serata si è conclusa con la presentazione dei migliori Chef e Maestri della Pizza Napoletana, tra cui  Gino Sorbillo, Enzo Coccia, Ernesto Iaccarino, Paolo Gramaglia, Pasquale Sposito, Alfredo Forgione, Christopher Bob e il giovanissimo Ciro Oliva.
Sono inoltre intervenuti il giornalista, scrittore e gastronomo Luciano Pignataro, la ristoratrice Livia Iaccarino, Maria Ida Avallone, il giornalista Francesco De Luca.
 angela acanfora photographer de laurentis a napoli (290)
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...