Speciale Ricetta Pasquetta: Pizza di scarole

  
Cari amici del Mestolo Dorato,

Questo pomeriggio siamo lieti di presentarvi, un piatto tipico della tradizione napoletana: La Pizza di Scarole.

 E’ una pizza rustica preparata con ingredienti semplici, ripiena di scarole, olive nere, pinoli ed uva passa(a chi piace), generalmente preparata con pasta per pizza ma esiste anche una variante con la pasta brisè. La nostra versione facile ed economica, come sempre, è con la pasta per pizza o di pane. 

 Questa favolosa pizza viene preparata di solito nelle festività natalizie, ma anche Pasqua, pic-nic di Pasquetta, e Perchè no, per  una cena, è ad hoc!È una pizza che sa di casa, calore, famiglia, e di solito a prepararla da noi a Napoli, sono le mamme, le nonne, le zie, le vicine di casa, insomma un piatto familiare ma ricco di sapore. Di seguito gli ingredienti.

Ingredienti:

  

  • 500gr di farina 00
  • 260-270 ml di acqua
  • 13-15 g di lievito di birra fresco in panetto o in bustina
  • 50 ml di olio evo o di semi
  • 1 cucchiaino e mezzo (raso) di sale

Ingredienti per il ripieno:

  • 800 g di scarola liscia
  • 100 g di olive nere di Gaeta
  • 2 filetti di acciughe ( a piacere)
  • 30 g di pinoli o noci secche
  • 1 spicchio di aglio
  • 20 gr di Capperi 
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione impasto:

Sciogliete il lievito di birra in metà dell’acqua leggermente tiepida insieme ad un cucchiaino di zucchero. Nella ciotola dell’impastatrice aggiungete la farina 00, l’acqua che rimane e l’olio e cominciate ad impastare con le mani. Quando l’impasto sarà liscio ed omogeneo aggiungere il sale, fate lavorare fino a completo assorbimento e fino a quando l’impasto non sarà ben liscio.Formate un panetto e fate lievitare per circa due ore in luogo tiepido ed asciutto, con un canovaccio su.


Procedimento per il ripieno

Lavate e sciogliete accuratamente le scarole e lessatele in acqua leggermente salata per circa 5 minuti. 

In una padella dal fondo spesso aggiungete l’olio, l’aglio e le acciughe fate soffriggere. Eliminate l’aglio ed aggiungete la scarole ben scolate, aggiungete le olive nere, qualche cappero. Fate cuocere ed insaporire mescolando spesso per circa 15 minuti. Aggiungete del sale se occorre e le noci. Terminata la cottura fate raffreddare completamente.

Prendete il vostro panetto e formate due dischi, uno più grande sarà per il ripieno quello più piccolo per la copertura. Rivestite una tortiera da 24-26 cm di diametro, aggiungete il ripieno di scarole, i pinoli tostati in padella per qualche minuto e coprite con il restante disco. Chiudete ed unite i due dischi. Fate lievitare per un’altra oretta. Trascorso il tempo necessario, spennellate la superficie con olio e.v.o e cuocete a 180° per circa 45 minuti.

Buona #Pizzadiscarole a tutti!

  
   
 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...